Hai delle domande? Contattaci: 06.45548090 - Roma 02.38093736 - Milano

Lug 10, 2019

Feste Private Roma

Feste Private RomaOrganizzare un evento non è semplice, ci sono tanti elementi da considerare e passaggi da rispettare, ma ci sono anche tanti professionisti di Feste Private Roma che possono aiutarvi nel vostro obiettivo finale.

Le Feste Private Roma sono eventi che possono essere sia privati che pubblici, ma occorre anche sapere esattamente cosa ci occorre e come poterci organizzare al meglio, per non avere intoppi durante lo svolgimento dell’evento. Per questo è opportuno sapere che ci sono dei professionisti che organizzano delle Feste Private Roma altamente specializzati.

Le Feste Private Roma si dividono in:

  • Cerimonie
  • Feste di Laurea
  • Feste di compleanno, specializzati nei diciottesimi
  • Eventi di lavoro
  • Eventi meeting
  • Eventi di lancio nuovi prodotti e servizi
  • Feste private per eccellenza, chiamati anche “festini”

Per quest’ultimo, apriamo una piccola nota personale. Negli anni, con il termine “festini”, si è dato modo di avere un certo tipo di evento che erroneamente, nella morale comune, viene identificato come una festa a sfondo sessuale, non possiamo dire che esse non sono state quelle più famose, dove ne sono derivati anche tantissimi scandali politici e morali, ma in realtà il significato è molto diverso.

Il “festino” nasce come una pratica di festeggiamento religiosa molto antica, di derivazione pagana, tra pochi eletti in cui si concludevano anche ottimi affari ed erano seguiti da buoni pranzi, molto abbondanti, con divertimenti, spettacoli e balli, ma anche con rendere omaggio a una determinata divinità. In seguito venne comunque eseguito per alcune feste cattoliche, fino a trasformarle in quelle che sono ora e che possiamo definirle come “particolari”.

Le Feste Private Roma, definiti come “festini”, devono avere dei “passi” esatti da seguire, non basta improvvisarsi organizzatori per riuscire a far fronte alle migliaia di problematiche che si propongono e che, senza dei validi aiuti o comunque dei possibili contatti, potete immediatamente porre rimedio.

Per cercare di riuscire a organizzare delle Feste Private Roma o festivi, dovete comunque organizzare una buona postazione DJ, con musica che sia esattamente ben udita e calibrata in tutta la sala o comunque nell’area esterna che avete magari noleggiato, sapere i gusti di eventuali ospiti, organizzare il pranzo o le degustazioni e affidarsi anche ad un banqueting, vale a dire l’allestimento e le decorazioni da usare.

Ogni singolo elemento, perfino la scelta delle sedie o dei tavoli deve essere meticoloso e abbinarsi uno all’altro per avere un discorso di “continuità” dello stile e del “tema” usato.

Feste Private Roma, spiegazione dell’organizzazione (H2)

Da dove si deve iniziare quando si ha intenzione di organizzare delle Feste Private Roma? Bisogna avere in considerazione proprio quali sono gli obiettivi finali di questi eventi.

Se si tratta di una cerimonia importante, come ad esempio un matrimonio, una festa di laurea oppure anche un anniversario, allora ci si deve concentrare molto sul menù e sul banqueting, cioè l’allestimento del luogo dove deve avvenire questa festa. In sostanza, il servizio di banqueting è realmente la parte più complessa perché ci sono dei colori da valutare, ma anche delle decorazioni che sono molto importanti, come ad esempio il metodo per piegare i tovaglioli, può sembrare sciocco, ma in realtà esso indica una accuratezza nei dettagli e questo porta a stupire gli invitati.

Il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di affidarvi a delle ditte specializzate che possono iniziare a valutare le dimensioni dell’ambiente, dove si svolgeranno le Feste Private Roma, e quindi a strutturare proprio il “tema” migliore.

I passaggi da seguire sono i seguenti, vale a dire:

  • Scelta della location
  • Ricerca di quello che occorre, tavoli e sedie
  • Eventuale noleggio di piatti, bicchieri e vari servizi di presentazione
  • Posate adatte
  • Scelta delle decorazioni
  • Statue o elementi similari

Come scegliere la location per le proprie Feste Private Roma? Non basta semplicemente che vi “piaccia” una zona, questo no! Occorre considerare quanti invitati avete e quindi cercare un luogo che possa ospitarli tutti. Se stiamo parlando di almeno 70 invitati, non potete assolutamente ospitarli in un appartamento di appena 60 metri quadri, è assolutamente impossibile. Si ha a che fare con spazi troppo ristretti e questo porta a vivere male il momento della festa.

Ci sono diversi locali, giardini, parchi e mille altre soluzioni. In una città grande come Roma, che risponde realmente ad ogni tipo di esigenza, la scelta è talmente ampia che potreste trovarvi in imbarazzo nel decidere.

I parchi e i giardini, sono una meta molto ambita in primavera, estate e in autunno. Se state programmando delle Feste Private Roma in inverno, allora potete scegliere comunque dei locali che sono oltremodo belli e molto spaziosi.

Per quanto riguarda i parchi, giardini o anche aree verdi, nasce il problema di “dove far sedere e mangiare” i propri ospiti. Occorrono dei tavoli e delle sedie, ma per questo ci sono tantissime ditte che eseguono un noleggio periodico di queste strutture e quindi è possibile proprio avere quello che desiderate.

Le strutture migliori, da considerare in base alla cerimonia, sono quelle di avere dei tavoli che siano molto robusti, ma non noiosi. Non stiamo parlando dei classici tavoli da giardino, che rendono proprio inospitale l’evento, ma parliamo di strutture che sono sempre in PVC, poiché costano di meno per affittarle, ma dalle forme e dalle colorazioni molto diverse. Le sedie devono essere abbinate e dello stesso stile del tavolo per poter garantire proprio un buon allestimento.

La colorazione potrebbe essere un optional. Se si tratta di Feste Private Roma per la laurea, allora potreste scegliere dei tavoli e sedie di colorazione rossa dove porrete delle tovaglie che sono di un colore contrastante. Il rosso è il colore predominante in una festa di laurea.

Mentre per un eventuale matrimonio, con un massimo di invitati sulle 70 persone, allora potete optare per dei tavoli che sono molto “importanti”, nel senso che possono essere di legno e vetro, molto eleganti e raffinati, che, alla fine dei conti, rendono particolarmente raffinata l’atmosfera.

Anche in questo caso avete un’ampia scelta, ma evitate di fare eccessivi “mix” di colori e stili, altrimenti si rischia di avere far cozzare troppi elementi diversi.

Feste Private Roma e il noleggio di piatti e posate

Per le Feste Private Roma, quando si sta pensando a come organizzarle, ecco altri elementi che sono assolutamente necessari, vale a dire i piatti e le posate. In effetti se esse non ci fossero come potremmo mangiare?

Ora, questa decisione potrebbe essere difficile, ma basta considerare il tipo di evento che si devono organizzare nelle proprie Feste Private Roma e valutare quanti sono gli ospiti che abbiamo, oltre anche al controllo stesso delle posate.

Se le Feste Private Roma sono particolarmente eleganti, abbiamo un buon budget e non si superano i 70 invitati, allora è assolutamente vietato usare le posate di plastica, si tratta di un elemento che immediatamente fa scendere il livello di eleganza scelto. Meglio optare per delle posate che sono in acciaio oppure anche dell’argenteria. Esatto, potete avere anche dell’argenteria nelle vostre Feste Private Roma.

Meglio sempre affidarsi ad un servizio specializzato di banqueting che si occupi proprio di questo tipo di elemento. Essi, di solito, si servono di ditte che effettuano un noleggio di argenteria.

Lo stesso discorso vale anche per piatti, bicchieri ed altre stoviglie, tutto per garantire una eleganza molto apprezzata e che sia un emblema del lusso. Se superati i 70 invitati potete optare per delle scelte meno costose che sono comunque sempre molto apprezzabili e che non svalutano l’atmosfera che avete creato.

Feste Private Roma, scelta delle decorazioni 

La scelta dell’allestimento è un altro punto interrogativo. Per le feste di laurea occorre che ci siano dei festoni, temi floreali e eventuali statuette segna posto di colore rosso. Mentre per quanto riguarda un matrimonio o un anniversario allora la scelta deve ricadere su composizioni e centro tavola di fiori, assolutamente freschi, che sono molto belli da vedere e che aiutano ad avere un lato “vivo” essendo anche un buon augurio di prosperità e di lunga vita. Mentre se si tratta di un compleanno di diciotto anni, che sono gli eventi preferiti per quanto riguarda le Feste Private Roma, i temi possono essere diversi, ma occorre che ci siano comunque diversi festoni molto giovanili e assolutamente innovativi.

Inoltre, un altro elemento molto importante, è quello di richiedere dei tavoli luminosi e sedie, magari che sono adatti a valorizzare la postazione del banchetto, della postazione DJ oppure del barman. In alternativa si possono avere anche dei vasi luminosi che sono completi di fiori freschi, all’entrata della location che avete scelto.

Il motivo di avere dei tavoli e altri elementi luminosi quello di poter sfruttare la famosa cromoterapia. I colori hanno un forte impatto emotivo e possono aiutarci a garantire delle Feste Private Roma che sono particolarmente “eccentriche”, molto vitali oppure emozionanti. Ci sono anche quelle che si sfumano durante il loro funzionamento e da rosso, passano a viola e poi al blu, in un susseguirsi di colori arcobaleno che aiuta a cambiare anche il proprio umore.

Ripetiamolo, perché ora iniziate a capire quanto sia impegnativo il lavoro per organizzare il Feste Private Roma, esse non sono facili da gestire e organizzare, meglio affidarsi a persone che sono assolutamente specializzate in questo settore.

Le statue, che importanza possono avere per le nostre feste?

Le statue hanno sempre un fascino che si incide profondamente nella nostra mente. Tutti rimaniamo affascinati nel momento in cui ci troviamo al cospetto di qualche statua, ne guardiamo le sembianze, la lavorazione, i difetti e anche i pregi.

Utilizzare queste sculture anche per le proprie Feste Private Roma, porta ad avere anche un lato artistico che non è da sottovalutare. Possiamo avere delle statue eleganti, che richiamo la bellezza del passato, magari ninfe o altre figure, che sono ideali per delle cerimonie di matrimonio.

Mentre per le feste di diciotto anni o comunque per feste di lauree, allora ci sono delle statue molto innovative, completi di luci e effetti scenici che possono anche essere una attrazione e uno spettacolo per i propri invitati. In questo caso si ha a che fare con un elemento che va oltre alla semplice decorazione dell’allestimento.

Mentre, durante una cerimonia che avviene in estate, potete anche richiedere delle statue di ghiaccio che sono di diverse sembianze. Esse vengono ordinate e costruite solo su ordinazione e non possono essere trasportate giorni prima, occorre che ci sia una organizzazione meticolosa perché esse si sciolgono. Le statue di ghiaccio vengono collocate in una grande struttura raccogli acqua che aiutano ad essere molto sceniche, ma che possono anche essere molto utili per mantenere in fresco vino, champagne o liquori.

Ogni scelta che fare porta ad avere delle conseguenze economiche quindi meglio che vi fate fare anche diversi preventivi per avere bene in mente i costi e le spese che dovete affrontare.

Feste Private Roma, completi di spettacolo “burlesque

Riprendendo in oggetto il discorso del “festino”, essi sono anche quelli che riguardano gli addi al celibato o al nubilato, che possono essere particolarmente divertenti se vengono ampliati con uno spettacolo di burlesque. Questo unisce il desiderio di libertà, di divertimento, di sensuale e anche di “trasgressione”.

Per questi spettacoli occorrono anche diverse autorizzazioni e tutela dell’artista, riguardo magari ad eventi all’aperto. Riuscire a unire tutto questo, da privato, potrebbe essere particolarmente difficile e non sempre facile, meglio sempre che vi fate aiutare da parte di un professionista del settore.

Ad ogni modo, esso è davvero affascinante e potete anche avere bene in mente quale sia lo spettacolo che preferite, nel senso che il burlesque non è uno spogliarello, ma piuttosto una sorta di sensualità ironizzata che cozza proprio con i nuovi stili e le nuove idee di bellezza o di diversità.

Essi sono comunque molto apprezzati e particolarmente affascinanti che rendono piacevole questo tipo di “festino” diventando anche un momento di divertimento con gli amici più stretti.

Ci sono tantissimi modi di organizzare una festa, tanti i temi e gli obiettivi da valorizzare o da festeggiare, ma rimane sempre una scelta finale del cliente.

Per info visita il nostro sito www.mister-eventi.it